An image of people enjoying a wine festival or a landscape showing vineyards and their surroundings to invite you to visit this wine city.
Heidelberg
Deutschland
Heidelberg - un posto speciale nel sud vinicolo della Germania

La storia della città di Heidelberg è strettamente legata alla viticoltura.

Incastonata nella catena di colline della Bergstrasse e protetta dai venti freddi dell'est dall'Odenwald, Heidelberg beneficia di un clima mite e offre alle viti sui pendii soleggiati tutto ciò di cui hanno bisogno per prosperare e produrre vini di alta qualità.

Da quanto tempo esista questo legame si può solo ipotizzare. Quello che è certo è che il vino veniva coltivato in quello che oggi è il distretto di Heidelberg, Rohrbach, già nel 766. La donazione di un vigneto è stata registrata nel Codice di Lorsch in quell'anno. E ancora oggi la viticoltura è particolarmente presente nella parte meridionale della città. Da qualche anno, questo si riflette anche nel Sentiero del vino e della cultura di Rohrbach. Su un percorso circolare di circa 8 km, quasi 30 pannelli nei vigneti presentano fatti interessanti sul vino, sulle varietà di uva, sulla geologia, sul clima, sulla storia e sulla cultura della vita, nonché sulla flora e sulla fauna della regione. Diverse aziende vinicole a conduzione familiare coltivano i vigneti circostanti e presentano i loro prodotti al Festival del Vino di Rohrbach.

Wartberg Heilbronn_2018_as_132342570
Heilbronn
Deutschland
Città del vino da assaporare

(djd/HMG). Situata al centro di un meraviglioso paesaggio direttamente sul Neckar, è la più antica città vinicola del Württemberg e, con una superficie viticola di 500 ettari, una delle più grandi comunità vinicole della Germania: Heilbronn è il luogo perfetto per i turisti gourmet. Durante l'Estate del Vino di Heilbronn, tra giugno e ottobre, la "Käthchenstadt" offre una gamma particolarmente ampia di attività legate al vino.

Un momento di relax per gli amanti del vino

Gli ospiti possono sperimentare l'atmosfera all'aria aperta nel padiglione del vino presso il palcoscenico del Neckar, ad esempio. Qui potranno assaporare i vini pregiati dei partner di Wein-Villa e piccoli piatti alla maniera delle tapas sveve con vista sul Neckar. È inoltre possibile godersi l'estate nel giardino del vino della cantina cooperativa di Heilbronn, con cibi e bevande deliziosi e una meravigliosa vista sui vigneti. Nel vivace centro cittadino, il vino è presente in una varietà di enoteche innovative ed eleganti. Più di 100 vini possono essere degustati all'enoteca SITT nel Deutschhof, all'indirizzo del vino nel sobborgo della stazione, al Bottle Shop e a LUDWIG sulla piazza del mercato, nella storica macelleria di Pfeffers o nella macelleria dei fratelli Geiger.

Un luogo di benessere: la Wengerthäusle sul Wartberg

Se volete assaggiare il vino dove cresce, vi consigliamo un'escursione guidata con degustazione tra le vigne illuminate dal sole o una passeggiata lungo il sentiero panoramico del vino. Il percorso didattico di sei chilometri conduce attraverso i vigneti fino al Wartberg, dove vi attende una splendida vista sulla città. 24 pannelli informativi lungo il percorso illustrano la viticoltura in tutte le sue sfaccettature. Il Martin-Heinrich-Wengerthäusle sul Wartberg è un invitante punto di sosta.

Sagre aziendali e degustazioni speciali

Circa 30 cantine della città organizzano inoltre suggestive feste in cortile, degustazioni speciali e altri eventi enologici durante l'estate del vino tra giugno e ottobre. Nella sala luminosa del Winzer-Lounge della Weingut Fischer am Stiftsberg, ad esempio, si può scoprire come i colori influenzano la percezione del gusto, mentre la Weingut Albrecht-Kiessling apre le sue porte per l'evento all'aperto "AfterWork with Viola". Una visita al tradizionale villaggio del vino di Heilbronn, un tour della città incentrato sul vino e sulle delizie culinarie o un safari in trattore nel Wartberg: ci sono molti altri modi per vivere il succo d'uva del Württemberg.

An image of people enjoying a wine festival or a landscape showing vineyards and their surroundings to invite you to visit this wine city.
Iphofen
Deutschland
Scoprite gli hotspot del vino nella città vinicola di Iphofen

Se visitate la città di Iphofen, nella regione vinicola della Franconia, non potete perdervi il tema del vino. Qui il vino diventa un'esperienza per tutti i sensi, sia durante la visita diretta al viticoltore, sia durante le visite guidate e le escursioni attraverso i magnifici vigneti, le cantine e le aziende vinicole, durante le feste del vino o alla scoperta delle attrazioni vinicole di Iphofen. Si tratta di luoghi dall'atmosfera speciale, che ispirano e colpiscono e che offrono una visione interessante del mondo del vino.

I 5 migliori punti di riferimento per il vino a Iphofen

- Vigneto storico nel famoso vigneto Julius-Echter-Berg: vivete la storia della viticoltura dal vivo! La breve e ripida salita rende accessibili le epoche più importanti della viticoltura francone, dal tardo Medioevo agli anni Sessanta, e vi ricompensa con una vista fantastica. Specie animali e vegetali rare completano l'esperienza naturalistica.

- Terroir f - torre di osservazione nel vigneto Julius-Echter-Berg - la più bella vista sul vino in Franconia 2016: scopritelo con il motto "La distanza così lontana". Il vino è così vicino. Il vino si connette", per saperne di più sul grande mondo del vino e per sentire la magia che si prova guardando il paese del vino della Franconia!

- Progetto artistico Bocksbeutel PS presso l'Iphöfer Stadtsee: passeggiate attraverso dieci Bocksbeutel PS sovradimensionati, progettati artisticamente e colorati e scoprite prospettive sempre nuove sui vigneti e sulla città!

- Vinothek: incontrare la cultura del vino della Franconia in tutta la sua raffinatezza e gusto - questo è ciò che offre la Vinothek con la sua gamma di vini Iphöfer di alta qualità in un edificio unico. Qui è semplicemente divertente intraprendere un viaggio di piacere attraverso il mondo del vino di Iphöf in un solo edificio.

- Visitare un festival del vino: avete la possibilità di scegliere tra la grande festa dei viticoltori sulla storica piazza del mercato il 2° fine settimana di luglio o le simpatiche feste di cortile direttamente nelle cantine - il vino dei vigneti di Iphofen è sempre nel bicchiere.

An image of people enjoying a wine festival or a landscape showing vineyards and their surroundings to invite you to visit this wine city.
Oberkirch
Deutschland

La storica città vinicola di Oberkirch svolge un ruolo importante nella regione vinicola del Baden, la più calda della Germania. La viticoltura a Oberkirch vanta una lunga tradizione: circa 2000 anni fa, i Romani portarono le prime viti nella regione. All'inizio del XVII secolo, il duca Federico di Württemberg fece piantare 40.000 viti vicino all'Ullenburg a Oberkirch-Tiergarten e Fürsteneck. Il vitigno Riesling trovò la sua casa sul Klingelberg, nel distretto di Oberkirch di Haslach, motivo per cui oggi il Riesling è conosciuto come "Klingelberger" a Ortenau.

Oggi a Oberkirch si coltiva vino su una superficie totale di circa 550 ettari. Di questi, 430 ettari sono commercializzati dalla cooperativa Oberkircher Winzer eG e la restante superficie da cantine private.

Numerosi sentieri escursionistici attraversano il vasto paesaggio dei vigneti, invitandovi a passeggiare e a soffermarvi. Soprattutto nei mesi di settembre e ottobre, i vigneti sono pieni di vita, quando è il momento della vendemmia o, come si dice qui, "Herbsten". Se volete assaggiare i grandi vini in un'atmosfera conviviale, dovete assolutamente visitare le feste del vino nella Renchtal. Il primo fine settimana di settembre si svolge il rinomato "Festival del vino di Oberkirch". Se preferite un'atmosfera più intima e familiare, potete visitare le numerose piccole sagre di fattorie e vini nelle numerose aziende frutticole e vinicole di Oberkirch o fare un salto nelle nostre taverne in primavera e in autunno. Qui troverete molti deliziosi piatti regionali da abbinare ai nostri vini.

Perché nella Renchtal si vive all'insegna del motto: Assaggia la Foresta Nera! Oltre alla classica degustazione di vini o alla passeggiata tra i vigneti con una guida enologica certificata, ci sono altri modi per conoscere meglio il vino del Baden. Che si tratti di un avventuroso giro in Land Rover, di un safari nei vigneti o di un tour di degustazione con due cavalli che trainano una carrozza, godetevi il vino di Oberkirch nei punti panoramici più belli e concedetevi una degustazione di vini e un piccolo spuntino.

Il nostro consiglio: escursione enologica di Oberkirch "Dall'inferno al paradiso": assaggiate gli eccellenti vini durante un tour autoguidato attraverso i vigneti e gustate un pasto di quattro portate.

Oberkirch has been designated a Wine South Wine Town. This certification offers guests numerous opportunities to immerse themselves in the topic of wine. There are also certified Weinsüden hotels, which stand for regional food and fine wines from the surrounding area.

An image of people enjoying a wine festival or a landscape showing vineyards and their surroundings to invite you to visit this wine city.
Stuttgart
Deutschland

Vigneti e sentieri del vino

Su un totale di cinque percorsi diversi, i visitatori della città del vino di Stoccarda camminano attraverso la natura idilliaca dei vigneti e godono di viste sul Neckar, sul bacino o sul lago Max-Eyth. Percorso circolare o a lunga distanza, 3 ore o 45 minuti di cammino: I sentieri del vino di Stoccarda sono vari e offrono qualcosa per tutti!

Degustazione in taverne e osterie del vino

Se volete gustare il vostro vino in stile tradizionale svevo, le taverne e le "Besenwirtschaften" di Stoccarda sono il posto giusto. I visitatori possono aspettarsi vini regionali, piatti tradizionali svevi e un'atmosfera accogliente e conviviale. Attenzione: Le Besen sono aperte solo per alcune settimane all'anno, quindi è consigliabile verificare in anticipo gli orari di apertura.

Il villaggio del vino di Stoccarda

Ogni anno, dalla fine di agosto all'inizio di settembre, una parte del centro di Stoccarda si trasforma in un vero e proprio paradiso del vino! Nel villaggio del vino vengono serviti circa 500 diversi vini del Württemberg, che attirano ogni anno più di un milione di visitatori.

La storia del vino nel museo del vino

La storia della viticoltura a Stoccarda potrebbe essere iniziata in epoca romana e la viticoltura era la principale fonte di reddito per gli abitanti di Stoccarda nel Medioevo! Sembra emozionante? Al Museo della Viticoltura di Stoccarda-Uhlbach, i visitatori possono vivere la storia della viticoltura con tutti i sensi! L'esposizione comprende anche un'area di degustazione di vini e il museo stesso dispone di un'enoteca con una selezione di vini regionali.

An image of people enjoying a wine festival or a landscape showing vineyards and their surroundings to invite you to visit this wine city.
Traben-Trarbach + Kröv
Deutschland

Vino e piacere

Si sa che vino e piacere vanno di pari passo e la Mosella non fa eccezione. Le specialità tipiche della regione e il vino della Mosella che le accompagna formano una combinazione perfetta. Il commercio del vino a Traben-Trarbach ha una ricca storia che risale a circa 2.000 anni fa, ai Romani e poi al Medioevo. Intorno al 1900, Traben-Trarbach era una delle città più importanti del mondo per il commercio del vino, con oltre 100 cantine e commercianti. Da qui il vino veniva spedito in tutto il mondo e il lavoro degli Schröter svolgeva un ruolo fondamentale. Questa tradizione viene mantenuta ancora oggi nell'ambito dell'annuale festa di San Giacomo a Traben-Trarbach. La ricchezza dei commercianti di vino diede alla città anche il suo volto architettonico, che si è conservato fino ad oggi, con numerose ville in stile liberty e vasti complessi di cantine, che possono essere visitati ancora oggi nell'ambito di visite guidate e del Mercato notturno del vino della Mosella a Traben-Trarbach.

I vigneti ripidi, che si ergono direttamente dalla Mosella, sono altrettanto affascinanti da vedere quanto i vigneti terrazzati. Per essere classificato come ripido, un vigneto deve avere una pendenza di almeno il 30%. Il vitigno più conosciuto della regione è il Riesling, noto anche come "regina delle uve bianche". Il "KröverNacktarsch", conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, è di casa nella regione. Numerose sono le opportunità per conoscere da vicino l'eccezionale vino della Mosella, come ad esempio:. Degustazioni di vino direttamente presso le cantine, nel vigneto o durante una visita guidata dei vigneti, nonché una gita in carro coperto attraverso i vigneti, particolarmente consigliata per socializzare.Accanto al vino vengono spesso prodotti anche spumanti e grappe, per saperne di più sui tour degli spumanti e sulle degustazioni di grappe. A Enkirch, gli ospiti possono aiutare attivamente il viticoltore nella fattoria e ricevere un diploma di vino alla fine del loro lavoro. Durante tutto l'anno, i viticoltori hanno numerose occasioni per presentare i loro vini, ad esempio durante la Giornata delle Cantine Aperte, che si svolge in quasi tutti i villaggi. Inoltre, vengono organizzate degustazioni di vini giovani e vari tour enologici, tra cui:. La Fedwerweißerfest, in autunno, è un momento speciale e in molti luoghi segna la fine delle feste del vino; insieme alla deliziosa torta di cipolle, è sicuramente un momento di piacere culinario.

La cucina tipica della Mosella è altrettanto varia quanto gli esercizi di ristorazione della regione della Mosella di Traben-Trarbach, che vanno dalle taverne rustiche con cucina casalinga ai ristoranti di alto livello con cucina stellata Michelin. Il tipico piatto dei viticoltori della Mosella, il "Gräwes", consiste principalmente in un purè di patate e crauti con cipolle. Oggi viene spesso servito con carne di maiale affumicata, luccioperca o fegato e sanguinaccio. Altre specialità regionali sono la "Kröver Nacktarschtorte", composta da mele e, naturalmente, dal vino di qualità Kröver Nacktarsch, così come lo "Speckkuchen", il pane del vinaio, lo "Schoales" o il "Debbekoche", composto principalmente da patate e pancetta, per citare solo alcune prelibatezze. Per gli ospiti più interessati alle ricette, vengono organizzati regolarmente corsi di cucina, tra cui serate a tema sulla cucina della Mosella. Anche la cucina regionale e stagionale, premiata con diversi riconoscimenti, si trova nella regione. A Traben-Trarbach o a Burg, ad esempio, si possono trovare non solo una buona cucina casalinga, ma anche case storiche.

An image of people enjoying a wine festival or a landscape showing vineyards and their surroundings to invite you to visit this wine city.
Wiesbaden
Deutschland

Il Rheingau è sinonimo di stile di vita rilassato, divertimento e cultura. Si presenta con una diversità individuale: i vigneti dei viticoltori del Rheingau sono adagiati ai piedi delle montagne del Taunus con le loro foreste, che variano da dolcemente ondulate a scoscese da togliere il fiato. Solo qui scorre il fiume più grande della Germania verso ovest. I centri storici, piccoli e sognanti, come quello di Kiedrich, incantano con il loro fascino: la leggendaria Rüdesheimer Drosselgasse, l'elegante Eltviller Rheinufer. Qui troverete sicuramente il vostro posto preferito. Forse al "Più bel panorama vinicolo" di Lorch, con una meravigliosa vista sulla valle del Reno? Oggi, come da secoli, i luoghi migliori di questo paesaggio sono riservati al Riesling e producono vini unici pieni di carattere e sapore. Si sono affermate anche enclave come la città del vino rosso di Assmannshausen sul Reno, dove crescono vini rossi da Pinot Nero che non temono confronti internazionali. Anche i classici internazionali come il Pinot Bianco e il Pinot Grigio, il Sauvignon Blanc e altri "esotici del Rheingau" trovano spazio qui. È piacevole notare che i produttori sono molto attenti alla coltivazione e allo sviluppo rispettosi dell'ambiente e delle risorse, per cui vengono utilizzati sempre più metodi biologici.

Wiesbaden e il Rheingau non sono solo vicini perfetti, a volte sembrano quasi in simbiosi. Come qui, a sud-ovest della città, dove il quartiere di Wiesbaden di Frauenstein sembra un villaggio di viticoltori. Frauenstein è la porta di Wiesbaden verso il Rheingau: qui tutto è incentrato sul vino, e in direzione di Schierstein è stato addirittura piantato un vigneto europeo, dove crescono diverse varietà di uve provenienti da tutta Europa.

Nel Frauenstein il vino deve affrontare la concorrenza delle ciliegie solo una volta all'anno. Quando i numerosi ciliegi del distretto sono in fiore bianco-rosa, non sono solo gli abitanti di Wiesbaden ad essere attratti dal distretto.

OSMmap
Siamo ...
Venite a trovarci a:
Condividi con i tuoi amici:
WINE CITY MARKETING:
Add your city today! FAQs